STUDIO PALA impianti elettrici

IMPIANTI ELETTRICI

Dal 1994 ci occupiamo di progettazione di impianti elettrici: impianti elettrici civili, impianti elettrici industriali, impianti elettrici per esercizi commerciali e per enti pubblici.
Negli anni abbiamo maturato l'esperienza che ci permette di seguire i clienti in un percorso completo, dalla fase iniziale di progettazione dell'impianto elettrico, all'analisi dei costi e benefici cercando sul mercato i prodotti più adatti, fino alla direzione e controllo dell'esecuzione dei lavori.

Offriamo anche il supporto indispensabile per contabilità, collaudi finali di impianti a terra, analisi della qualità dell'energia elettrica (potenza attiva e reattiva, Cosφ, consumi, analisi armoniche, disturbi impulsivi).

Un impianto elettrico efficiente significa sicurezza e risparmio

Lavoriamo per amministrazioni pubbliche, aziende, privati, imprese edili, studi di professionisti, installatori, ESCo (Energy Service Company).
Progettiamo impianti elettrici interni ed impianti elettrici esterni per strutture civili (condomini e abitazioni private), insediamenti produttivi, esercizi commerciali, strutture del terziario (call center, centrali telefoniche, case di riposo, palazzine uffici) e impianti di illuminazione pubblica.

Progettiamo impianti elettrici di qualunque tipologia e in tutti i loro aspetti, con un occhio particolare all'efficientamento energetico, che permette risparmio economico e rispetto dell'ambiente, ma anche al lighting design, che considera oltre all'aspetto tecnologico della luce anche quello estetico ed emozionale.

STUDIO PALA impianti elettrici

IMPIANTI ELETTRICI ECOSOSTENIBILI

Nella progettazione degli impianti elettrici dedichiamo particolare attenzione all'utilizzo di fonti energetiche rinnovabili tramite la progettazione e il collaudo di impianti elettrici ecosostenibili, fotovoltaici e a pale eoliche, oltre che con tecnologia a LED.

Impianti fotovoltaici

L'evoluzione della tecnologia fotovoltaica ha fatto in modo che i costi di realizzazione di un impianto fotovoltaico siano oggi divenuti accessibili a tutti, rendendone quindi l'installazione molto conveniente sia per le aziende che per i privati.
Un impianto fotovoltaico può assicurare risparmi fino al 50%. I sistemi di accumulo permettono oggi di conservare l'energia prodotta aumentando così l'autoconsumo abbattendo i costi in bolletta.
L'abbinamento con pompe di calore permette anche la produzione autonoma e gratuita di acqua calda, riscaldamento e climatizzazione.
Anche se si è ormai concluso il meccanismo di incentivi legato al Conto Energia, la realizzazione di un impianto elettrico fotovoltaico gode ancora di benefici che rendono l'investimento conveniente e noi dello STUDIO PALA siamo in grado di affiancarti anche nel relativo iter burocratico.
Forniamo, infatti, ai nostri clienti, anche l'assistenza necessaria allo svolgimento delle pratiche burocratiche indispensabili per l'allacciamento degli impianti alla rete elettrica nazionale.

Impianti elettrici con pale eoliche

L'impianto a pale eoliche prevede di creare energia sfruttando il movimento di una massa d'aria che muove un dispositivo e incanalandola all'interno di un sistema che la trasforma in energia elettrica.
Oggi esistono impianti eolici di varie tipologie e dimensioni, diversi per potenza e costi, che possono essere adatti ad impianti elettrici sia per privati che aziende, compreso il micro-eolico o eolico domestico.
Le caratteristiche di ventosità del sito risultano determinanti per decidere la fattibilità dell'impianto e l'efficienza post installazione.
Lo STUDIO PALA ti saprà guidare nella scelta e nell'iter burocratico riguardo agli incentivi previsti.

Impianti elettrici con illuminazione a LED

I corpi illuminanti a LED, utilizzati sia per impianti elettrici interni che per impianti elettrici esterni, e per qualunque tipologia di impianto siano essi privati, aziendali, commerciali, pubblici, permettono un'efficienza energetica e un risparmio economico notevoli.
Sebbene il costo iniziale risulti maggiore rispetto a quello delle lampade tradizionali, il minor consumo energetico e la durata di una lampada con tecnologia a LED garantiscono un risparmio economico ed energetico talvolta superiore al 60%.
Grazie ai moderni sviluppi tecnologici, i corpi illuminanti a LED hanno conosciuto notevoli miglioramenti dal punto di vista qualitativo e diminuzioni di prezzo dei prodotti, che consentono di ripagare l'investimento in pochi anni.

HOME AND BUILDING AUTOMATION

Realizziamo impianti di home and building automation (impianti domotici) per private e aziende.
L'home and building automation consiste nell'automazione delle funzioni relative agli impianti elettrici e tecnologici, dove tutti i componenti dell'impianto comunicano tra loro per mezzo di apparecchiature interfacciabili, quali touch-panel e personal computer, ed è possibile controllare tutte le applicazioni all'interno di case ed edifici.
L'home and building automation si riferisce in particolare all'automatizzazione di una singola casa o di un edificio nel suo complesso (condominio, palazzo di uffici, fabbrica) con tecnologie che permettono di gestire impianti tecnologici, reti di comunicazione, reti informatiche.
Per domotica si intende invece la "casa intelligente", cioè la gestione dell'impianto elettrico dell'ambiente domestico (illuminazione, elettrodomestici, serrande, riscaldamento, ecc...).

La richiesta di comfort e versatilità nella gestione degli impianti di illuminazione, forza motrice e controllo accessi è oggi in crescita, che si tratti di un'abitazione unifamiliare o di un complesso di uffici.
Di pari passo, un efficiente impiego dell'energia sta diventando sempre più importante: maggior risparmio economico e sicurezza, combinati con un minor consumo di energia, possono essere ottenuti solo attraverso un controllo e un monitoraggio intelligente dei prodotti utilizzati.

Un'attenta valutazione dei sistemi di home building automation presenti sul mercato ha portato ormai da anni lo STUDIO PALA ad offrire ai propri clienti la progettazione e la messa in servizio di impianti elettrici utilizzando, tra i tanti, anche lo standard europeo Eib-KNX, in grado di garantire anche in futuro un'alta affidabilità e reperibilità di apparecchiature e parti di ricambio.
Si utilizza in particolare un canale di comunicazione, il BUS (Binary Unit System), che permette a periferiche e componenti di un sistema elettronico di comunicare tra loro scambiandosi informazioni attraverso la trasmissione di segnali.

I dispositivi BUS possono essere sensori o attuatori utili al controllo di apparecchiature di gestione, sia per impianti elettrici civili che industriali, come ad esempio:
Tutte queste funzioni possono essere controllate, monitorate e segnalate senza necessità di centrali di controllo aggiuntive.

NORMATIVA VIGENTE RIGUARDO GLI IMPIANTI ELETTRICI

Il Decreto 22 gennaio 2008 n. 37 richiede che l'installazione e l'adeguamento di un impianto elettrico oltre determinati limiti di potenza impegnata (6kW), di superficie (400 mq per le singole unità abitative, 200 mq per gli immobili adibiti ad attività produttive) e in tutti gli ambienti regolamentati da norme specifiche (CEI 64-8/7 CEI 31-35 e altre) siano dotati di opportuna documentazione progettuale.
Tale documentazione, eseguita secondo quanto descritto dalla Guida CEI-02, deve contenere gli schemi unifilari dei quadri, il disegno planimetrico degli impianti di illuminazione, di forza motrice, terra, allarmi, controllo accessi, le verifiche illuminotecniche, le verifiche delle condutture e una relazione tecnico-descrittiva che definisca la tipologia e le caratteristiche degli impianti progettati.
La competenza di una persona altamente qualificata, che lo STUDIO PALA ti può offrire, risulta quindi necessaria garanzia di sicurezza, anche per la realizzazione di impianti elettrici che non siano soggetti per legge a queste normative.

Classificazione aree a rischio esplosione

Lo STUDIO PALA esegue la classificazione delle aree con pericolo di esplosione sia per la presenza di gas che per la presenza di polveri. Tale classificazione presuppone l'acquisizione di una serie di dati riferiti ai processi di produzione e/o lavorazione, ai materiali e alle sostanze impiegate e l'accesso a tutte le informazioni necessarie per eseguire una corretta progettazione.

La Direttiva 94/9/CE, nota con l'acronimo ATEX, è stata applicata in Italia con il DPR 126 del 23 marzo 1998 a prodotti destinati ad essere utilizzati in atmosfere potenzialmente esplosive. Dal 1 luglio 2003 è stata vietata la commercializzazione di prodotti non conformi alla nuove disposizioni, che devono invece rispondere ad una serie di requisiti giuridici di sicurezza. Obiettivo della direttiva è l'eliminazione o, quanto meno, la riduzione al minimo dei rischi in un'atmosfera potenzialmente esplosiva.

Per chiedere informazioni o fissare appuntamento:

CONTATTACI

web design decodo